Parco Nazionale di Massada

Archeologia e storia

I magnifici resti antichi di Masada, una fortezza situata sulla cima di una rocca che domina il Mar Morto e che simbolizza lo spirito di resistenza. Nel 68 e.v., venne conquistata da un gruppo di ribelli che combattevano contro Roma durante la prima guerra giudaica, i quali, una volta resisi conto che i Romani avrebbero conquistato la fortezza, secondo quanto raccontato dallo storico Giuseppe Flavio, scelsero di morire, anziché essere fatti prigionieri. I visitatori possono raggiungere la fortezza e ammirare le magnifiche rovine restaurate di questo sito, costruito inizialmente da Erode il Grande e dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, percorrendo il “sentiero del serpente” o tramite la cabinovia.

Foto: Haim Castelnuovo

Google Maps
Regione
Mar Morto
Indirizzo
Masada National Park

Opening hours
Domenica – giovedì e sabato: 8:00-17:00; venerdì e vigilie di festività: 8:00-16:00 (orario invernale): domenica – giovedì e sabato: 8:00-16:00; venerdì e vigilie di festività: 8:00-15:00; vigilie di festività: 08:00-13:00 Yom Kippur: 08:00-12:00
Parcheggio
Parcheggio
Accessibilità
Accessibile
Adatto ai bambini
Adatto ai bambini

Telefono
+972-8-6584207
Fax
+972-8-6584464
E-mail
masada.info@npa.org.il
Sito web
bit.ly

  Attrazioni simili

Parco Nazionale delle Antichità di En Gedi

Parco Nazionale delle Antichità di En Gedi

Archeologia e storia
En Gedi Nature Reserve
Spiaggia di David

Spiaggia di David

Spiagge
Ein Bokek, Dead Sea, Arad
Spiaggia Hod

Spiaggia Hod

Spiagge
Ein Bokek, Mar Morto, Ein Bokek
Spiaggia Tzel Harim

Spiaggia Tzel Harim

Spiagge
Ein Bokek, Mar Morto, Ein Bokek
Spiaggia Crowne Plaza

Spiaggia Crowne Plaza

Spiagge
Ein Bokek, Mar Morto, Ein Bokek
Ein Bokek

Ein Bokek

Natura e animali
Ein Bokek
Spiaggia Lot

Spiaggia Lot

Spiagge
Ein Bokek, Mar Morto, Ein Bokek